Facciamoci l’impianto fotovoltaico con la detrazione fiscale

fotovoltaico-batte-la-crisi-1-a-0.i1483-kf4XnKO-w500-h180-f1

Fino al 31 dicembre 2016 c’è la possibilità di realizzare un impianto fotovoltaico con l’agevolazione fiscale del 50% in 10 anni.

Un’opportunità che, se abbinata allo “scambio sul posto”, può consentire di ripagarsi l’impianto FV anche in meno di 4 anni. Leggende metropolitane raccontano che con la fine degli incentivi GSE non valga più la pena farsi un impiantino fotovoltaico sul proprio tetto. Chi ha sparso questa notizia dovrebbe sapere che è infondata.

Come però molti sanno per il fotovoltaico resta aperta la possibilità di realizzare impianti residenziali detraendo dalle tasse il 50% dei costi di realizzazione. Pensiamo a piccoli impianti fotovoltaici intorno ai 3-6 kWp, ma anche di più grossa taglia che beneficiano del regime di detrazioni previsto per tutti i “lavori di ristrutturazione e recupero edilizio” (un tempo del 36%, e che a questa aliquota torneranno, se non vi saranno modifiche legislative, dal 1° gennaio 2017).

Ricordiamo che per gli immobili a prevalente uso abitativo va applicata al costo degli impianti l’Iva al 10% anziché del 22%.

 

Questo sito utilizza vari cookie per un corretto funzionamento del sito e per le statistiche. Cliccando su accetto, acconsenti all'uso dei Cookie. In caso contrario consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi