Gli inverter Fronius: la gamma più completa per tutte le esigenze

Fronius, già da tempo considerato uno dei più importanti produttori di inverter, aumenta la propria credibilità e brand awarness completando la gamma di soluzioni per i professionisti del settore.

Non è un caso se lo storico produttore austriaco è stato premiato dagli esperti tedeschi che hanno eletto “Prodotto dell’anno” uno degli ultimi nati della gamma Fronius. Il prestigioso Plus X Award è stato assegnato al nuovo ibrido Primo GEN24 per quattro caratteristiche: alta qualità, semplicità d’uso, funzionalità e ecocompatibilità.

Ma non solo: il premio statunitense “Top Performer 2019” è stato assegnato all’inverter Symo Advanced.

Insomma, nello scorso anno sono giunti importanti riconoscimenti di livello internazionale che non fanno che accrescere la credibilità del brand.

Fronius: la risposta a tutte le esigenze

La riprova del fatto che gli inverter Fronius sono adatte a tutte le esigenze si trova nel fatto che la ditta austriaca vanta la disponibilità di una vasta gamma di altissimo livello.

I nuovi inverter Fronius si basano sull’utilizzo della tecnologia SnapINverter, sia nei prodotti dedicati agli impianti residenziali sia per le installazioni di dimensione superiore. Questa tecnologia garantisce una rapida installazione e configurazione, grazie al fatto che l’ampia flessibilità del sistema permette di adattare facilmente lo SnapINverter ad ogni applicazione.

Inoltre, l’intera gamma dispone di cablaggi integrati, che rendono l’installazione rapida e precisa, senza necessità di strumentazione apposita. Grazie alle interfacce di comunicazione è molto semplice accedere ai dati, oltre al fatto che con una semplice chiavetta USB si possono fare gli aggiornamenti del sistema senza necessità di spegnere l’impianto.

Pertanto anche la manutenzione e assistenza all’impianto può essere fatta in modo rapido e preciso, senza spreco di denaro e con costi adeguati.

Gli inverter Fronius più richiesti

La serie Primo, della quale fa parte Primo GEN24 vincitore del Plus X Award, è l’ideale e la più richiesta per le case private. Ha una classe di potenza tra 3 e 8,2 kW, ed si inserisce perfettamente nella serie degli inverter SnapINverter. Si presenta con un design progettuale molto accattivante, Super Flex Design, che offre grande flessibilità. Inoltre, questa serie ha un sistema comunicativo molto avanzato grazie alla WLAN integrata e numerose interfacce che la rendono adatta per l’utilizzo domestico.

La serie Symo è invece più adatta ad applicazioni di tipo trifase, infatti i suoi modelli hanno una classe di potenza che varia da 3 a 20 kW. Così come la serie Primo, anche la serie Symo comunica tramite WLAN o Ethernet. In questo caso ad essere premiato è stato il modello Symo Advanced.

Questo sito utilizza vari cookie per un corretto funzionamento del sito e per le statistiche. Cliccando su accetto, acconsenti all'uso dei Cookie. In caso contrario consulta la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi